BOMBA CARTA

32,82 IVA inclusa

Formato: 70 Cl
Gradazione Alcolica: 33%
Provenienza: Sardegna

Amaro sardo avvolgente e intrigante.

Una vera e propria esplosione di sapori. Il gusto amaricante e pungente delle erbe autoctone sarde si fa largo come un fuoco d’artificio accompagnato dal gusto deciso del miele di corbezzolo. Un amaro che racconta la Sardegna impetuosa e selvaggia come nessuno. Il sapore è persistente e delicato allo stesso tempo.

COD: 2445 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Provenienza: Oristano, Sardegna
Tipologia: Amaro
Temperatura di servizio: 12-16°

Colore: Colore ambrato con venature castano scuro
Profumo: Inteso e deciso. Le note vegetali di erbe officinali, iperico, santolina e timo si fondono a sentori caratteristici di miele di corbezzolo, profumo di artemisia e macchia mediterranea.
Gusto: Pieno e avvolgente. L’amaro pungente e fresco delle erbe autoctone si unisce perfettamente al sapore agrodolce del miele di corbezzolo.

Abbinamenti: Amaro deciso e pregiato. Per la sua straordinaria natura consigliamo di berlo nella sua purezza, fresco al punto giusto, per degustarne il sapore e annusarne il profumo ad occhi chiusi. Idea per un momento di relax, abbandonatevi ai sensi e concedetevi un momento per voi stessi!

Informazioni aggiuntive

Peso 1.3 kg

L'Azienda

Silvio Carta è una realtà che nasce nel cuore della provincia di Oristano negli anni cinquanta e prende il nome dal suo fondatore il Sig. Silvio.
Al centro della produzione troviamo la Vernaccia di Oristano, l’oro giallo di questo territorio, un prodotto unico ottenuto da una sapiente vinificazione con un lungo riposo in botti. Un’attenta e amorevole cura ne fanno un’autentica gloria dell’enologia sarda.
Dopo oltre mezzo secolo Silvio e il figlio Elio, al timone già dal 1973, ancora si dedicano alla produzione della migliore Vernaccia di Oristano DOC. Hanno inoltre creato prodotti unici come il Mirto “riserva”, il London Dry Gin, il Vermouth e distillati tipici, distribuiti in tutto il mondo.
Questi prodotti rappresentano intimamente la terra a cui appartengono. Contribuiscono a portare un pezzo di Sardegna ovunque ti troverai, con i loro inebrianti aroma e sapore di ginepro, mirto e agrumi.