OBAN 14

56,03 IVA inclusa

Formato: 70 Cl
Gradazione Alcolica: 43%
Provenienza: Highlands, Scozia

Dove la terra e il mare si incontrano nei freddi Highlands scozzesi nasce Oban, oggi come allora il suo gusto rimane immutato.

 

 

COD: 2233 Categoria: Tag:

Descrizione

Tipologia: Distillato
Stile: Single Malt
Temperatura di servizio: 
18-20°

Colore: giallo oro con sfumature color ambra.
Profumo: 
Intenso e robusto. Il bouquet olfattivo si snoda tra note fruttate e erbacee. I sentori di limone e pera che si sprigionano nelle narici cedono il passo a sensazioni fumose e di erba appena tagliata. Fanno capolino profumi di spezie accompagnati da una punta di miele che attribuiscono attimi di dolcezza prima di sferzare su note più aspre e secche che ricordano il succo di arancia. Un refolo marino attraversa il naso per donare un tocco di salinità a questo whisky.
Gusto: Equilibrato e pieno. Un connubio di aromi si rincorrono tra loro. Note dolci di frutta secca, miele e vaniglia sfumano verso sentori più secchi di legno e malto affumicato dati dall’invecchiamento in botti . Il finale lungo si contraddistingue per una punta di salinità.

Momenti di consumo: Un buon whisky da meditazione liscio o con un cubetto di ghiaccio.
Bicchiere consigliato: Basso e largo. Questa tipologia di bicchiere consente una migliore ossigenazione del whisky, aiutando ad esaltarne il gusto e conservarne a lungo il sapore.

Curiosando

Lo sapevi che..: Oban è una parola di origine gaelica che significa “Piccola baia”. La città di Oban prende il nome dall’omonima distilleria fondata prima della città.
Attualmente la distilleria di Oban dista 208 passi dal mare!

Le Origini

Oban è un Single Malt Whisky la cui ricetta è rimasta immutata da più di 200 anni.
La storia di questo Whisky si intreccia con le sorti dell’omonima città in cui nasce. La distilleria venne fondata, sulla costa occidentale della Scozia, nel 1794 da John e Hugh Stevenson che successivamente alla creazione della distilleria, fondarono l’omonima cittadina.
Il susseguirsi di vicissitudini anche travagliate portarono all’acquisto della distilleria da parte di Walter Higgin nel 1883.
Attualmente è una delle più piccole e antiche distillerie della Scozia che utilizza ancora metodi tradizionali per la distillazione del Whisky.